CIRCUITO "MANDINGO DI DOLCEACQUA"© L'Evidenziatore Del Web: "SEI IN INGHILTERRA ILLEGALMENTE? VAI A CASA O TI ARRESTIAMO" Tutto quello che cerchi in un semplice click notizie, news, società, economia, video incredibili,

domenica, luglio 28, 2013

"SEI IN INGHILTERRA ILLEGALMENTE? VAI A CASA O TI ARRESTIAMO"

"SEI IN INGHILTERRA ILLEGALMENTE? VAI A CASA O TI ARRESTIAMO" QUESTA LA CAMPAGNA PER IL RIMPATRIO VOLONTARIO DEGLI IRREGOLARI FATTA DAL GOVERNO DI SUA REGINA.

Furgoni con giganteschi manifesti con lo slogan "vai a casa o ti arrestiamo" stanno girando dall'inizio di questa settimana per le strade di Londra nel tentativo di persuadere i clandestini a lasciare l'isola di sua maestà.

Il ministro all'immigrazione Mark Harper (evidentemente non è Cecille Kyenge) ha detto che: "Stiamo rendendo il più difficile possibile vivere e lavorare in Inghilterra illegalmente. Ogni giorno i nostri poliziotti stanno arrestando, detenendo e rimpatriando coloro che non hanno alcun diritto a rimanere in UK. Ma c'è un'alternativa ad essere portati via in manette.

Daremo aiuto e consigli a coloro che coopereranno volontariamente al loro rimpatrio. Questa sperimentazione è solo una parte della riforma del sistema dell'immigrazione che deve eliminare ogni abuso ed arrivare ai minimi livelli in una decina d'anni circa. La Immigration Bill introdotta quest'anno prevede di raggiungere questo obbiettivo anche grazie al restringimento dell'accesso degli immigrati clandestini ai benefici e ai servizi erogati dallo stato". 

Il messaggio scritto sui camion vela è: "Sei in Inghilterra illegalmente? Vai a casa o ti arrestiamo. Digita HOME al 78070 per avere consigli gratuiti, aiuto e documenti di viaggio. Possiamo aiutarti a tornare a casa volontariamente senza temere l'arresto o il carcere".

Lo stesso messaggio è visibile in volantini, manifesti e nelle inserzioni dei giornali locali. Inoltre, nelle prossime settimane, due di questi furgoni percorreranno i quartieri a forte presenza migratoria di Hounslow, Barking & Dagenham, Ealing, Barnet, Brent e Redbridge mostrando ai residenti la quantità di clandestini arrestati in quell'area.

Fonte facebook

POST POPOLARI

Booking.com
CERCA IL B&B A DOLCEACQUA DA NOI...

NEL SITO

LO SAPEVI..?

LO SAPEVI..?
L'evidenziatore si sta trasferendo e deve arredare il nuovo sito. Non farti sfuggire questa occasione. Guardalo in anteprima mentre è al lavoro