CIRCUITO "MANDINGO DI DOLCEACQUA"© L'Evidenziatore Del Web: QuitBit: l'accendino che ti fa smettere di fumare. Tutto quello che cerchi in un semplice click notizie, news, società, economia, video incredibili,

martedì, maggio 27, 2014

QuitBit: l'accendino che ti fa smettere di fumare.

Milano- Non c’è modo migliore per smettere di fumare che farla finita una volta per tutte. Facile a dirsi, difficile a farsi. Rendersi conto di quanto si fuma però potrebbe dare una mano e per questo motivo una startup statunitense ha inventato Quitbit, l’accendino per chi vuole smettere.

A livello estetico assomiglia a un comune accendino, è totalmente elettrico, si ricarica tramite Usb e sfrutta una resistenza simile all’accendisigari della macchina. La sua scocca in metallo lucente però racchiude una scheda elettronica e un piccolo display che si propongono di dare una mano agli indecisi. Il cervello digitale infatti conta le sigarette accese durante la giornata e il tempo trascorso tra una e l’altra mentre il display mette sotto gli occhi del fumatore il danno che si sta infliggendo. Quando poi si offre l’arnese ad altri, Quitbit smette di contare, così da avere sempre una statistica affidabile.

Va detto che non è proprio economico, il prezzo al momento è di 89 dollari, circa 65 euro, e forse rimarrà solo un’idea. Al momento infatti è in corso di finanziamento su Kickstarter, e ha ancora 16 giorni per raccogliere 10 mila dei 50 mila dollari necessari per avviare la produzione. Sembrano tanti ma potrebbe farcela se si pensa che in soli tre giorni ha raggiungo quota 25 mila e che oltre 550 persone lo hanno finanziato sborsando da uno a duemila dollari.

Un gadget da 89 dollari che promette miracoli


Ad accompagnare l'innovativo accendino ci potrebbe essere anche un’app per iPhone. Quitbit infatti comunica in bluetooth con il dispositivo mobile per elaborare un profilo completo delle nostre abitudini. Segnala l’orario in cui si fuma di più, l’andamento delle diverse accensioni su base giornaliera, settimanale e mensile e permette di impostare un limite quotidiano, una sorta di conto alla rovescia che può aiutare a diminuire la dannosa abitudine giorno dopo giorno. I perfidi sviluppatori poi hanno inserito anche una funzione che calcola i soldi andati letteralmente in fumo, mentre la possibilità di condividere i risultati raggiunti sui social network dovrebbe agire da ulteriore incentivo.

Fonte  

POST POPOLARI

Booking.com
CERCA IL B&B A DOLCEACQUA DA NOI...

NEL SITO

LO SAPEVI..?

LO SAPEVI..?
L'evidenziatore si sta trasferendo e deve arredare il nuovo sito. Non farti sfuggire questa occasione. Guardalo in anteprima mentre è al lavoro