CIRCUITO "MANDINGO DI DOLCEACQUA"© L'Evidenziatore Del Web: Fermiamo chi brucia copertoni e inquina le nostre terre. FIRMA LA PETIZIONE..!! Tutto quello che cerchi in un semplice click notizie, news, società, economia, video incredibili,

sabato, ottobre 05, 2013

Fermiamo chi brucia copertoni e inquina le nostre terre. FIRMA LA PETIZIONE..!!

foto reperita da http://altocasertano.wordpress.com/
Maurizio P. ha creato un'importante petizione on-line contro le organizzazioni criminali che bruciano spazzatura e copertoni nelle terre più belle d'Europa che da anni, inquinando i frutti che essa produce oltre che all'aria degli stessi cittadini limitrofi e Italiani tutti. Provocando malattie di ogni genere oltre che ai famosi tumori. Bisogna fermarli..!! Non lasciamo che tutto ciò continui. Anche tu nel tuo piatto hai quasi sicuramente il cibo che viene prodotto li a tua insaputa.

Perché è importante

Sono più di 20 anni che la Campania subisce in silenzio i danni provocati dalla mole infinita di rifiuti tossici sotterrata da stato e mafia nei campi del nostro territorio!

Ora sappiamo che tutta la provincia di Caserta e gran parte della provincia di Napoli è contaminata.
Sono 47 i comuni dichiarati inquinati da rifiuti tossici dal Ministero della Sanità, certo però il problema ha proporzioni ben maggiori.

Lo stato deve necessariamente intervenire ed in maniera tempestiva per fermare il BIOCIDIO!
La bonifica di tutti i territori interessati è l'unica soluzione percorribile per ridare speranza ad uno dei posti più belli d'Italia!

FIRMA LA PETIZIONE
Ci rivolgiamo a Lei per chiedere la bonifica per i territori compresi nella "Terra dei Fuochi". Confidiamo che anche Lei voglia mettere fine alla serie interminabile di morti che ogni anno l'inquinamento del nostro sottosuolo causa. Confidiamo che anche Lei condivida il nostro desiderio di poter ritornare a mangiare i frutti della nostra terra e di respirare nuovamente senza la paura di essere avvelenati.

POST POPOLARI

Booking.com
CERCA IL B&B A DOLCEACQUA DA NOI...

NEL SITO

LO SAPEVI..?

LO SAPEVI..?
L'evidenziatore si sta trasferendo e deve arredare il nuovo sito. Non farti sfuggire questa occasione. Guardalo in anteprima mentre è al lavoro