CIRCUITO "MANDINGO DI DOLCEACQUA"© L'Evidenziatore Del Web: Come cancellarsi completamente da internet. Tutto quello che cerchi in un semplice click notizie, news, società, economia, video incredibili,

sabato, aprile 06, 2013

Come cancellarsi completamente da internet.


Articolo molto interessante preso su: Giornalettismo 
Errori, foto imbarazzanti, commenti sgraditi e profili on line che si preferirebbe oscurare tormentano la vita di tante persone. Per il Guardian, però, cancellare le tracce del passato digitale è possibile. Svela, con alcuni piccoli consigli, come riprendere il controllo della propria esistenza in rete.

CANCELLARE IL PASSATO DIGITALE -Il quotidiano britannico parte da alcuni suggerimenti a prima vista elementari, ma in realtà non sempre attuati. A partire dalle impostazioni sulla privacy nei profili social: “Se si dispone di un account Facebook, bisogna modificare tutte le impostazioni, rendendo le vostre informazioni “private” o “non condivise”, a seconda delle vostre esigenze”. 

Ma non solo: sul social network fondato da Mark Zuckerberg è anche possibile scegliere se essere o meno “taggati”, e rimuovere lo stesso tag da quelle foto che riteniamo sgradite o imbarazzanti. Anche dai blog è possibile fare pulizia: se si dispone di un account Google Blogger, si può eliminare il profilo, facendo svanire nel nulla blogpost e commenti. Lo stesso può essere fatto con Tumblr o WordPress.

I CONSIGLI DEL GUARDIAN – Capita poi spesso di scrivere commenti in rete del quale in futuro ci si pente: il Guardian consiglia di effettuare una ricerca su Google con il proprio nome, per scovare anche quelli del quale ci siamo dimenticati. “Se hai commentato nei forum, puoi tornare indietro e vedere se è possibile cancellare i tuoi messaggi. Se non è possibile, puoi provare a chiedere gli amministratori dei siti se sono in grado di rimuovere il tuo post”. Certo, bisogna avere una buona ragione per chiederlo: “Si dovrebbe sempre tenere a mente l’ effetto Streisand, ovvero il rischio controproducente di tornare a rendere noto qualcosa dimenticato”. Il riferimento è al tentativo fatto nel 2003 dalla cantante Streisand, che fece partire un’azione legale per rimuovere alcuni scatti dal web. Ma non fece altro che incuriosire gli utenti e continuare a diffondere le stesse immagini che voleva cancellare dalla memoria della rete.

FOTO, COMMENTI E GOOGLE- E’ poi sempre possibile rimuovere tutte le foto caricate su social come Flickr e Facebook. “Siate consapevoli che tutto ciò che avete postato al di fuori di Facebook, Blogger o WordPress può ancora vivere su Internet Archive“, continua il Guardian, che spiega come non sia semplice ottenere la rimozione di contenuti sgraditi. E se non si vuole essere monitorati in modo costante da Google, si spiega, è sempre possibile utilizzare altri motori di ricerca: “Da DuckDuckGo.com o Blekko.com“, suggerisce il quotidiano. Piccoli consigli per cercare di tenere sotto controllo la propria vita digitale. mandingo di dolceacqua

Promuovi anche tu la tua Pagina

POST POPOLARI

Booking.com
CERCA IL B&B A DOLCEACQUA DA NOI...

NEL SITO

LO SAPEVI..?

LO SAPEVI..?
L'evidenziatore si sta trasferendo e deve arredare il nuovo sito. Non farti sfuggire questa occasione. Guardalo in anteprima mentre è al lavoro