CIRCUITO "MANDINGO DI DOLCEACQUA"© L'Evidenziatore Del Web: Il Movimento cinque stelle vince anche a Comacchio. Ecco il profilo del nuovo sindaco. Tutto quello che cerchi in un semplice click notizie, news, società, economia, video incredibili,

lunedì, maggio 21, 2012

Il Movimento cinque stelle vince anche a Comacchio. Ecco il profilo del nuovo sindaco.



Marco Fabbri stravince al ballottaggio ed è il nuovo sindaco grillino della cittadina Comacchio. Ormai è fatta: dopo 15 sezioni su 22 i dati provvisori non lasciano più margine alle possibilità: i comacchiesi hanno scelto Marco Fabbri, che raggiunge il 69,50% delle preferenze. Già dopo i primi seggi si cominciava a capire che sotto i Trepponti si stava per compiere un’impresa. Dopo 4 seggi scrutinati su 22 Marco Fabbri, il candidato del Movimento 5 Stelle, era al 75% (su 11311 votanti). Un rapporto di tre voti a uno rispetto all’altro candidato finito al ballottaggio, Alessandro Pierotti, l’uomo da battere alla vigilia del primo turno.

E invece Pierotti, sostenuto da una coalizione arroccata attorno alla sua lista de L’Onda e composta da Partito democratico, Futura Comacchio e Udc-Terzo Polo, ha raggiunto appena il 30,49% (sempre in riferimento a 15 sezioni su 22).

Al primo turno Marco “Cichino” Fabbri, 29 anni, dipendente comunale a Mesola, al termine di una campagna autofinanziata che è costata 1200 euro, aveva ottenuto 2.489 preferenze, il 22,28% del totale. La sua lista collegata a Beppe Grillo ne aveva inanellate 1.980 (20,41%), sufficienti a farne il primo “partito” di Comacchio.
Pierotti aveva incassato 4.075 voti (36,48%) superando i 3901 ottenuti dalla sua coalizione.
http://www.estense.com/

Per adesso in poco tempo: Record assoluto..!!!
  1. I sindaci a 5 stelle: Roberto Castiglion a Sarègo, Marco Fabbri a Comacchio, Alvise Maniero a Mira e Federico Pizzarotti a Parma 

POST POPOLARI

Booking.com
CERCA IL B&B A DOLCEACQUA DA NOI...

NEL SITO

LO SAPEVI..?

LO SAPEVI..?
L'evidenziatore si sta trasferendo e deve arredare il nuovo sito. Non farti sfuggire questa occasione. Guardalo in anteprima mentre è al lavoro