CIRCUITO "MANDINGO DI DOLCEACQUA"© L'Evidenziatore Del Web: Whatsapp senza scheda sim funziona lo stesso. Ecco come fare.. Tutto quello che cerchi in un semplice click notizie, news, società, economia, video incredibili,

domenica, aprile 26, 2015

Whatsapp senza scheda sim funziona lo stesso. Ecco come fare..

Tutti sanno che Whatsapp è l’applicazione per device mobili più popolare, ma forse non è noto che può funzionare anche senza Sim: ecco in che modo.

Un device mobile che non supporta la Sim card può comunque essere in grado di connettersi ad internet attraverso il wi-fi oppure via cavo. Si può facilmente intuire che se il dispositivo non ha possibilità di connettersi ad internet, non si potrà di conseguenza né installare né utilizzare Whatsapp; la presenza della rete, infatti, è indispensabile per il suo funzionamento. Per poter installare l’app di messaggistica, inoltre, è necessario un numero di telefono, e in questo caso si può utilizzare quello di un altro cellulare utilizzato poco e che non sia già registrato su Whatsapp.



Il solo requisito che questo telefono deve possedere è la possibilità di ricevere sms, indispensabile per l’attivazione e la configurazione dell’applicazione sul device che non dispone della Sim card. Per cominciare il procedimento di installazione, bisogna innanzitutto collegare ad internet il device per poter scaricare Whatsapp; una volta concluso il download, si può dare inizio all’installazione e al termine di quest’ultima non resta che avviare l’app. La prima schermata a comparire è quella di benvenuto, dove viene richiesto di accettare “termini e condizioni”: per andare avanti è sufficiente cliccare su “Accetto e continua”.

Nella schermata seguente, l’applicazione richiede di inserire il numero di telefono per procedere alla verifica; nello spazio apposito bisogna inserire il numero di telefono del dispositivo dotato di Sim e poi cliccare su “Ok”. La verifica da parte di Whatsapp risulterà negativa, ma l’applicazione invierà un codice e con quest’ultimo sarà possibile completare in maniera corretta la verifica. L’operazione di invio del codice richiede una decina di minuti circa. Nel caso in cui, trascorso questo intervallo di tempo, il codice dovesse tardare ad arrivare, è possibile fare clic su “Call me” e il codice di verifica verrà dettato.

Plus500 Non rimane che l’ultimo passo da compiere: ora l’applicazione è avviata e bisogna soltanto inserire il proprio nome per poter cominciare immediatamente ad utilizzare Whatsapp senza la Sim card. Questo sistema si rivela estremamente utile nel caso in cui non si possa disporre di una Sim card su un dispositivo; con iPhone, ad esempio, non può essere utilizzata una Sim in formato normale poiché il dispositivo della Apple richiede una micro-Sim, così come quest’ultima non può essere utilizzata su smartphone che richiedono Sim normali, poiché l’alloggio destinato alla scheda risulterà di dimensioni troppo grandi.



Whatsapp ora funzionerà normalmente come nel caso di Sim inserita, pertanto saranno possibili anche le telefonate gratis con l’app, la novità del 2015 al momento più importante nel mondo della telefonia mobile. Inoltre, in caso di smarrimento del PIN e/o PUK del nostro cellulare di riferimento, basterà togliere la scheda Sim dal telefono e continueremo ad essere reperibili tramite l’applicazione.

FONTE: http://redazione.finanza.com/2015/04/26/come-far-funzionare-whatsapp-senza-scheda-sim/?_ga=1.5968176.2059751702.1430081707

POST POPOLARI

Booking.com
CERCA IL B&B A DOLCEACQUA DA NOI...

NEL SITO

LO SAPEVI..?

LO SAPEVI..?
L'evidenziatore si sta trasferendo e deve arredare il nuovo sito. Non farti sfuggire questa occasione. Guardalo in anteprima mentre è al lavoro