CIRCUITO "MANDINGO DI DOLCEACQUA"© L'Evidenziatore Del Web: Acqua pubblica reffrigerata naturale e gassata al costo di 5 centesimi al litro. Una "Casa dell'Acqua" Tutto quello che cerchi in un semplice click notizie, news, società, economia, video incredibili,

giovedì, maggio 31, 2012

Acqua pubblica reffrigerata naturale e gassata al costo di 5 centesimi al litro. Una "Casa dell'Acqua"



Dopo i pannelli solari nel tetto della scuola, le compostiere domestiche e altri piccoli particolari, adesso arriva anche questa novità in paese, la quale cerca e aiuta la sensibilizzazione verso quelle abitudini che servono a preservare l'ambiente.
Potrete scegliere il tipo di acqua che volete  tramite gli appositi pulsanti.

Dolceacqua: domenica inaugurazione della prima Casa dell'Acqua a Km 0.
La fontana che altro non è che una fontana pubblica di acqua della rete, garantirà un serviziodi qualità, rispettoso di precisi criteri tecnologici, normativi, etici e ambientali.


Sarà inaugurata domenica 3 giugno alle 10.30 nel piazzale antistante al Comune di Dolceacqua la prima Casa dell’Acqua a Km O. Il Progetto nato e sviluppato da un’idea di Area Servizi Comunicazione Sanremo vede la collaborazione del Comune di Dolceaqua, Area Servizi Comunicazione srl (Sanremo), Ecosum e Centro Studi Ambientali (Torino) e l’ Associazione dei Paesi Bandiera Arancione.

Questo è il momento della prova tecnica ancora da finire.


“La Casa dell’Acqua è un progetto fortemente voluto dal Consigliere Fabio Sbraci – afferma il Sindaco – sempre sensibile alle iniziative che possano favorire l’ambiente ma soprattutto aiutare le famiglie. La fontana che altro non è che una fontana pubblica di acqua della rete, garantirà un serviziodi qualità, rispettoso di precisi criteri tecnologici, normativi, etici e ambientali.Nell’occasione, grazie al contributo dell’Acquedotto di Savona, alle prime 350 famiglie residentiche ne faranno richiesta, sarà consegnata una Card con 10 litri di acqua già disponibili.


Perché scegliere di bere l’acqua della fontana? Perché la fontana eroga acqua di rete controllata in modo rigoroso dal punto di vista chimico,fisico e microbiologico dal gestore del servizio idrico e dall’Asl di competenza in baseal D.LGs 31/2001Perché si riduce la quantità di rifiuti in plastica prodotti in media da una famiglia( 11 Kg ognianno) e ricordiamoci che solo il 35% degli imballaggi in plastica sono raccolti in modo differenziato e avviati al riciclaggio.

Salendo verso monte lo trovate sulla vostra sinistra all'entrata del paese.
Perché bevendo l’acqua dell’acquedotto locale, non viene emessa anidride carbonica in atmosfera dovuto al trasporto su strada delle bottiglie.(10.000 litri di acqua sfusa corrispondono a 6700 bottiglie in plastica da un litro e mezzo,chetradotte in rifiuti e CO2,equivalgono a piu’ di 230 kg di plastica e 450 Kg di anidride carbonicanon emessi nell’ambiente)Perché l’acqua sfusa è buona anche per le tasche del cittadino: costa meno di quella imbottigliata: più controllo a minor costo.
Parte del testo www.sanremo.news
Comune di Dolceacqua
Questo articolo e altri di questa zona:  nella sezione NEWS VAL NERVIA

POST POPOLARI

Booking.com
CERCA IL B&B A DOLCEACQUA DA NOI...

NEL SITO

LO SAPEVI..?

LO SAPEVI..?
L'evidenziatore si sta trasferendo e deve arredare il nuovo sito. Non farti sfuggire questa occasione. Guardalo in anteprima mentre è al lavoro