CIRCUITO "MANDINGO DI DOLCEACQUA"© L'Evidenziatore Del Web: novembre 2012 Tutto quello che cerchi in un semplice click notizie, news, società, economia, video incredibili,

venerdì, novembre 30, 2012

POTEVA SUCCEDERE SOLO A ME..!!


Questa sera verso le 18.00 mi recavo verso Menton, quando in una curva prima di Latte (Ventimiglia) una signora invade la mia corsia e mi viene addosso. All'inizio pensai l'avesse presa larga, dunque la prima cosa che feci è stato di frenare, ma vedendola ancora nella mia corsia come se niente fosse, li incominciai a frenare bruscamente e sterzai bruscamente verso una stradina secondaria per evitare il contatto, ma purtroppo la sua auto prese il mio lato posteriore sinistro.

Il danno è minimo e questo mi conforta. Però appena la donna scese dalla sua auto, notai in lei che c'era qualcosa che non andava, mostrandosi in evidente stato confusionale. Gli chiesi subito come stava, nonostante l'urto, mi disse che era tutto apposto e voleva andare via. Guardandola bene parlandoci vidi che non aveva capelli e macchie strane nel viso, allora gli chiesi se queste escorazioni le aveva fatte a causa dell'urto rispondendomi di no. Chiamo il 118 e nell'attesa mi è successo di tutto.

La signora era veramente intenzionata a scappare e non voleva essere ricoverata, ma io glielo vietai categoricamente, in quanto poco prima vidi dei segni strani anche nel braccio. Successivamente esaminandoli,mi accorsi che erano tagli netti a livello dei polsi e anche in altre zone del braccio stesso, mi disse che si era tagliata in cucina mentre faceva da mangiare, e che stava seguendo una cura di chemioterapia intensa e non mostrava tanta voglia di vivere. Nei minuti dopo.. mentre cercavo di mettermi il giubbino fluorescente e il triangolo, la donna prese la sua l'auto mettendola in moto a stento, con intenzione vaga.

Appena arrivata l'autoambulanza e la stradale, (anche loro hanno avuto non pochi problemi a dirgli che non poteva andarsene in quello stato) per preservarne l'incolumità non solo sua, ma di quella di altri tutti. Sinceramente capisco pienamente che questa donna avrà non pochi problemi, e il suo stato d'animo l'avrà portata a fare gesti estremi.

Per questo motivo invito tutti quelli che hanno parenti o amici con questo tipo di problema a stargli il più vicino possibile, cercando di incoraggiarli a tempo pieno.
ps: La sfortunata signora sembrava anche ubriaca o altro.. e immaginate che fine avrebbe fatto se non trovava me in quella curva dove si è obbligati ad andare adagio e se avesse preso l'autostrada dove si va tre volte l'andatura che ci ha fatto incontrare. Segno di un destino beffardo o cosa..???

Quello che mi da un pò fastidio è che "forse" risulta che ha fatto uso di alcool gli verrà tolta la patente, ma non avevo altro modo di poterla salvare da quello stato confusionale. Vi assicuro che non era in condizioni di guidare e lasciarla andare per la sua strada, sarebbe stato un vero rischio per tutti.

RINGRAZIO TUTTE LE FORZE DELL'ORDINE CHE SONO INTERVENUTE COMPRESO L'AUTOAMBULANZA E I SUOI OPERATORI PER L'ALTA PROFFESSIONALITà PER COME HANNO DIRETTO UN CASO COME QUESTO. Domani vado all'ospedale per informarmi delle condizioni della povera signora.

Comunque oggi era la giornata: Sono unito con i familiari e spero che gli arrivi il mio conforto.

E' MORTO il 54enne ispettore della Stradale in congedo che si è sparato alla testa stamani sull'A10

giovedì, novembre 29, 2012

A Natale in busta paga ci saranno 6.385 euro in piu'.


ll re del cachemire  Brunello Cucinelli , imprenditore illuminato sbarcato in Borsa nel marzo scorso, ha deciso di condividere gli utili di un anno molto positivo con tutti i suoi 783 dipendenti ed ha preparato un regalo di Natale da 5 mln di euro: in ciascuna busta paga ci saranno 6.385 euro in piu'.

Quella dell'imprenditore umbro, e' veramente una bella storia, una vicenda incoraggiante. In un momento in cui moltissimi lavoratori dell'industria tengono le dita incrociate sperando che l'azienda in cui lavorano non chiuda, un imprenditore non solo non licenzia i suoi dipendenti, ma, cosa ancora piu' rara, decide di dividere i proventi della ditta con loro, con le persone che realmente hanno contribuito al successo dell'impresa: un gesto di riconoscenza autentica e tangibile, un gesto quasi incredibile di umanita' e generosita'.

Cucinelli parla di «dignita' del profitto» ..la nostra quotazione in Borsa deve aiutare la mia terra, i nostri artigiani, che sono pagati troppo poco rispetto a quanto e' il valore finale di vendita del prodotto. Dobbiamo ridare dignita' alle persone..
Il denaro, a questo punto, e' solo un mezzo: quello che conta e' il messaggio che l'azienda sta lanciando alla collettivita': lavorare insieme e condividere dignita' morale ed economica.

Quanti imprenditori di successo potrebbero fare altrettanto?

fonte: Il mio mondo blog

mercoledì, novembre 28, 2012

Latte scaduto e ribollito rimesso in vendita!! Bufala o verità?


"Il latte scaduto non venduto viene mandato di nuovo al produttore che PER LEGGE può effettuare di nuovo il processo di pastorizzazione a 190 gradi e rimetterlo sul mercato. Questo processo PER LEGGE può essere effettuato fino a 5 VOLTE. Il produttore è obbligato a indicare quante volte è stato effettuato il processo, e in effetti lo indica, ma a modo tutto suo, nel senso che chi si è mai accorto che il latte che sta bevendo è scaduto e ribollito chissà quante volte?

Il segreto è guardare sotto il tetrabrick e osservare i numerini. Ci sono dei numeri 12345. Il numero che manca indica quante volte è scaduto e poi ribollito il latte. ES: 12 45 manca il "tre": scaduto e ribollito 3 volte. Ma non finisce qui, perché in uno scatolo da 12 buste ci saranno alcune buste dove manca il numero e altre dove ci saranno tutti i numeri. 

Attenzione tutto lo scatolone avrà ricevuto questo trattamento. In questo modo le aziende si arricchiscono, riciclando di fatto il latte scaduto, e chi ne paga le conseguenze siamo noi che di fatto beviamo acqua sporca. DIFFONDETE"
Fonte facebook

Uova biologiche come riconoscerle?


Uova biologiche come riconoscerle?
I CODICI DELLE UOVA - se non potete rinunciare alle uova, comprate solo quelle con codice "zero" (biologico)
SIGNIFICATO DEL CODICE IMPRESSO SUL GUSCIO:
Esempio: 2 IT 123 MN 001
"2" = tipologia di allevamento ( dove "0" sta per biologico, "1" all'aperto, "2" a terra, "3" in gabbia
"IT" = Stato di produzione ( IT = Italia)
"123"= codice ISTAT del comune di produzione
"001" = codice univoco dell 'allevamento di provenienza

"Amianto" Smaltirlo con il siero di latte.


Il processo che rende il rifiuto innocuo e riutilizzabile è frutto del lavoro del Chemical Center, spin-off del dipartimento di chimica dell’Università di Bologna.
Produrre nuove materie prime commercializzabili dall’Eternit in maniera green, senza produrre scarti pericolosi per ambiente e salute, e a basso costo. Come? Grazie al siero di latte, quella parte liquida che si separa dalla cagliata durante la caseificazione per intenderci.

Il processo che rende il rifiuto innocuo e riutilizzabile è frutto del lavoro del Chemical Center, spin-off del dipartimento di chimica dell’Università di Bologna. Una nuova tecnologia tutta made in Italy quindi.

La  trasformazione dei manufatti cemento-amianto prevede 2 fasi: «La prima avviene a temperatura ambiente in un reattore in vetroresina dove vengono poste una tonnellata di Eternit (cemento + amianto) e 10 tonnellate di siero di latte: dalla loro reazione si libera CO2 e si producono acqua, ioni calcio e fibre di amianto che si depositano sul fondo - spiega dice Giovanni Viola, amministratore unico di Chemical Center, ripreso dal Corriere della Sera - Le fibre sono protagoniste della seconda fase che avviene in quattro ore a una temperatura di 150–180 gradi e produce una soluzione di ioni metallici recuperabili per via elettrochimica e fosfati, silicati e batteri morti utilizzabili come fertilizzanti».

Una soluzione rivoluzionaria che da un lato aiuterebbe il nostro Paese a sbarazzarsi in maniera pulita dell’amianto - ricordiamolo bandito dalla legge in Italia e in tutta Europa - che purtroppo ancora ammorba l’edilizia nazionale. E dall’altro consentirebbe anche un interessante guadagno: tolti i costi di ammortamento, energia e manodopera, si legge sempre sul Corriere della Sera, l’intero processo utile a distruggere e convertire una tonnellata di questo materiale renderebbe 9 mila euro.
Fonte: gogreen.virgilio.it

I SEGRETI CHE IL VOSTRO DENTISTA NON VUOLE FARVI SAPERE

DEL DR. JOSEPH MERCOLA
articles.mercola.com

Ecco i segreti che il vostro dentista potrebbe non volere che voi sappiate - ma che avete bisogno di sapere per ottenere la migliore assistenza possibile:

Segreto # 1: Il vostro dentista potrebbe non essere così aggiornato come pensate. 

L’odontoiatria è cambiata molto da quando il vostro dentista si è diplomato alla scuola odontoiatrica. Ci sono stati importanti progressi nella maggior parte dei materiali utilizzati per le otturazioni, le ricostruzioni e i trattamenti canalari. Se il vostro dentista non è attivamente impegnato nell’aggiornamento continuo, è improbabile che lui o lei porti il passo con questi sviluppi.

Segreto # 2: Il vostro dentista potrebbe non avere l'ultima tecnologia. 

I raggi-x digitali: i dentisti che non dispongono di apparecchiature a raggi-x digitali stanno esercitando nel medio evo. I raggi x digitali usano meno radiazioni rispetto alla pellicola. Sono più facili da leggere e la capacità di manipolare il contrasto rende la diagnosi più accurata.

Pulizia ultrasonica: gli strumenti ad ultrasuoni eliminano la placca e il tartaro dai denti, anche nelle zone sotto le gengive. E’ molto più comoda rispetto al vecchio scrostare a mano.

CEREC: il sistema CEREC permette al vostro dentista di mettere una corona in ceramica o una capsula in una sola visita. CEREC significa minor numero di iniezioni, meno perforazioni e niente fastidiosi provvisori. 

Diagnodent: è un laser che il dentista fa splendere sul dente e evidenzia se vi è una carie e quanto è profonda. Con l'uso di questa tecnologia, il dentista può rilevare carie e trovarle in una fase più precoce della tradizionale indagine intorno al dente.

Segreto # 3: Il vostro dentista potrebbe star usando mercurio. 

Il mercurio è tossico. La Norvegia e la Svezia hanno vietato l'uso delle otturazioni di mercurio. Ma, per il dentista, le otturazioni di mercurio sono meno costose e più facili da usare. Se il vostro dentista non fa uso di otturazioni a struttura mista, non andate più da lui. Negli Stati Uniti, l' FDA è molto lenta e non avverte con solerzia i pazienti di questa cosa, come i tribunali hanno ordinato di fare.

Segreto # 4: Il laboratorio può essere più importante del vostro dentista. 

I laboratori dentistici fanno dentiere, corone, ponti, apparecchi ortodontici, e altri interventi dentali come incapsulare. C'è una grande differenza nella qualità di questi laboratori. Dovreste essere particolarmente cauti se il vostro dentista utilizza un laboratorio in Cina o in Messico. Alcuni dei migliori laboratori degli Stati Uniti sono Ceramica Aurum, MicroDental Laboratories, Studio Dentistico da Vinci, e i Laboratori Odontotecnici Williams.

Segreto # 5: Per la buona odontoiatria c'è di più che l’otturazione di carie. 

Un dentista competente controlla molto di più di una semplice carie. Lui o lei dovrebbe preoccuparsi di apnea del sonno, del dolore mascellare conosciuto come ATM o dei disturbi articolari temporomandibolari, di malattie parodontali, di cancro orale, di diabete e ipertensione.

Segreto # 6: Probabilmente state usando lo specialista sbagliato per gli impianti dentali. 

Dal momento che gli impianti dentali comportano la rimozione di un dente e la sua sostituzione con un dente artificiale, molti pazienti pensano che un chirurgo orale sia il più qualificato a farlo. Questa può essere una supposizione sbagliata. I periodontisti, che si specializzano nelle malattie delle gengive, possono essere una soluzione migliore. I periodontisti hanno una formazione specifica del tessuto gengivale e del sottostante osso orale, che sono problemi rilevanti in fatto di impianti dentali. 

Segreto # 7: Un cattivo consiglio dentistico sulle dentiere può essere fatale! 

Le dentiere non sono uno scherzo. Il vostro dentista dovrebbe esaminare la vostra dentiera per la prova di usura. Un logoramento dei denti sulla vostra protesi può comportare caratteristiche facciali distorte, collasso del morso e chiusura delle vie aeree.



Segreto # 8: Il dentista può non conoscere abbastanza sull’apnea del sonno.

La forma più comune di apnea del sonno è causata da un blocco delle vie respiratorie durante il sonno. E’ una condizione piuttosto spaventosa. Il paziente può smettere di respirare centinaia di volte durante la notte. Un trattamento comune per l'apnea del sonno è il Continuous Positive Airway Pressure (CPAP), il che significa che soffia aria pressurizzata attraverso le vie aeree ad pressione sufficiente alta a mantenerle aperte. 

In alternativa, il dentista, in collaborazione con il medico, può creare un dispositivo personalizzato, che guida la mandibola inferiore in avanti, chiamato dispositivo di avanzamento mandibolare o MAD. I dispositivi MAD sono più comodi da usare e i tassi di conformità sono molto più elevati rispetto all'uso del CPAP.

Segreto # 9: Non tutti i dentisti estetici hanno le competenze per migliorare realmente il vostro sorriso. 

Qualsiasi dentista può considerarsi un “dentista estetico”. Il vostro dentista dovrebbe essere in grado di mostrarvi dieci o più fotografie o video “prima e dopo”, e di essere disposto a darvi i nomi dei pazienti che hanno acconsentito ad essere utilizzati come riferimento.

Segreto # 10: Come evitare il trattamento canalare di cui il dentista dice che avete bisogno. 

Chiedete dell’ "effetto puntale." Tecnicamente, questo significa che un trattamento canalare è improbabile che abbia successo se non vi è abbastanza struttura dentale al di sopra della linea delle gengive e che protegga il dente dal dondolare o dal rompersi dopo che è stato preparato per una capsula. Se il vostro dente non supera l’ “effetto puntale" di prova, sarebbe meglio fare un’ estrazione o un impianto. 

Fonte: Daily Finance del 27 agosto 2009 

I commenti del Dr. Mercola 

Avete mai sentito la frase “gli occhi sono lo specchio dell’anima”? 

Ebbene, alcuni dicono che i denti sono le finestre della vostra salute; personalmente, mi sono sempre stupito di quanto i denti possano essere potenti indicatori della salute. 

Quando ho visto pazienti affetti da malattie croniche, con denti quasi privi di carie, mi sono incoraggiato perché essi sarebbero probabilmente guariti in fretta. Se, invece, le loro bocche sono piene di otturazioni e trattamenti canalari, la prognosi non è sempre così buona.

Nel 1900, il dr. Weston A. Price, un dentista, fece un'ampia ricerca sul legame tra salute orale e malattie fisiche. Era uno dei grandi pionieri nutrizionali di tutti i tempi, e il suo libro Nutrition and Physical Degeneration (Nutrizione e Degenerazione Fisica, ndt) è pieno di bellissime foto che documentano i denti perfetti delle tribù native che aveva visitato e che ancora mangiavano la loro alimentazione tradizionale.

Una bocca piena di carie, Price apprese, andava di pari passo con un corpo pieno di malattie o debolezza generalizzata e suscettibilità alle malattie. Ai tempi di Price, la tubercolosi era la malattia infettiva più diffusa ed egli si accorse che i bambini ne venivano maggiormente colpiti, soprattutto quelli con i denti in cattive condizioni. 

La vostra dieta può essere ancora più importante dello spazzolino da denti. 

Nella ricerca di denti e gengive sani, nulla può essere più importante la vostra dieta. 

Il dr. Price trovò, in media, meno dell'1 per cento di carie in tutte le popolazioni indigene che visitò! 

Egli scoprì inoltre che i denti di queste persone erano perfettamente dritti e bianchi, con arcate dentarie alte e caratteristiche facciali ben formate. E c'era qualcosa di più sorprendente: nessuna delle persone che Price esaminò aveva praticato alcun tipo di igiene dentale – neppure uno dei suoi soggetti aveva mai usato uno spazzolino da denti! 

Il dr. Price notò alcune analogie tra le diete dei nativi che hanno permesso al popolo di prosperare e di mantenere tale sorrisi sani. Tra di esse:

I cibi erano naturali, non lavorati, e biologici (e non contenevano alcuno zucchero tranne, occasionalmente, un po’ di miele o sciroppo d'acero).

La gente mangiava cibi che crescevano nel loro ambiente nativo. In altre parole, mangiavano cibi di stagione coltivati localmente. 

Molte delle culture mangiavano prodotti lattiero-caseari non pastorizzati e tutti mangiavano cibi fermentati.

La gente mangiava una parte significativa di cibi crudi.

Tutte le culture mangiavano prodotti di origine animale, compresi animali grassi e, spesso, burro pieno di grasso e anche interiora.

Se anche voi mangiate correttamente e mantenete una salute ottimale, è altamente improbabile che sviluppiate carie o altri problemi dentali. In realtà essi si verificano solo quando si mangiano i cibi sbagliati. Quindi attenzione alla vostra dieta, in quanto essa è una chiave per mantenervi al sicuro, lontani dalla sedia del dentista - almeno per le visite che richiedono più di una normale pulizia di routine.

Detto questo, ad un certo punto quasi tutti abbiamo bisogno di vedere un dentista, così quando lo fate, accertatevi di tenere in mente i seguenti importanti suggerimenti.

Cercate un dentista biologico 

Il mio combattere con i miei denti, mi ha portato a conoscere e abbracciare l’odontoiatria biologica, conosciuta anche come odontoiatria olistica o ambientale.

In poche parole, l'odontoiatria biologica vede denti e gengive come parte integrante di tutto il corpo, e qualsiasi cura medica eseguita tiene conto di questo fatto. L'obiettivo primario di questo tipo di odontoiatria olistica è quello di risolvere i vostri problemi dentali, toccando il resto del corpo il meno possibile. 

I dentisti biologici dovrebbero essere ben consapevoli dei pericoli a cui si va incontro con i materiali odontoiatrici usati dai dentisti convenzionali, ossia le otturazioni d'argento.

Le otturazioni d'argento sono per il 50 per cento mercurio e contengono una neurotossina estremamente pericolosa che danneggerà, non che potrebbe danneggiare, il cervello e spesso provoca danni neurologici permanenti. Gente, è VELENO. 

Attualmente stiamo cercando di ottenere che la FDA si affretti (e ha fatto grandi passi avanti, potrei aggiungere!) ad ottenere che le otturazioni di mercurio siano completamente vietate negli Stati Uniti, come è stato fatto in alcuni altri paesi europei, e spero di essere in grado di ottenere che questo materiale tossico sia messo fuori dal mercato in un prossimo futuro. Fino ad allora, tocca a voi rifiutarlo o trovare un dentista che è passato ad alternative più sicure.

Rifiutate l’uso di metalli nel vostro lavoro dentale 

I dentisti olistici usano materiali biocompatibili che non avranno effetti negativi sul sistema immunitario. Oltre al mercurio, acciaio inox e altri metalli continuano ad essere usati in bocca dall’ odontoiatria convenzionale, anche se è stato accertato che essi hanno un effetto cancerogeno quando utilizzati altrove nel vostro corpo.

Inoltre, i metalli comunemente utilizzati nel lavoro dentistico, come corone, otturazioni di mercurio e impianti, possono essere molto tossici. Al momento dell'immissione in bocca, vengono a trovarsi in mezzo alla saliva che trasforma la bocca in una batteria carica.

Noi chiamiamo questa carica "Tossicità Galvanica". Il vostro cervello è un insieme di milioni di fibre nervose che è essenzialmente una batteria che emette scariche elettriche in tutto il corpo.

La Tossicità Galvanica in bocca può bombardare e sovra-stimolare il vostro cervello. Segni e sintomi di tossicità galvanica sono un sapore metallico in bocca, una carica elettrica con utensili e insonnia.

Trovare i materiali adatti a sostituire i metalli attualmente in uso può essere una sfida, ma un dentista biologico esperto dovrebbe essere in grado di informarvi sulle ultime sicure alternative. 

Pensateci due volte prima di fare un trattamento canalare

I denti sono simili ad altri organi nel nostro corpo, nel senso che richiedono anche un apporto di sangue, di drenaggio venoso e linfatico e di innervazioni nervose. I canali radicolari sono comunque denti devitalizzati, e questi denti devitalizzati in genere diventano una, se non la peggiore, delle fonti di tossicità cronica batterica nel vostro corpo.

Se il vostro rene, fegato o qualsiasi altro organo nel vostro corpo muore, dovrà essere rimosso in modo che i batteri e la necrosi non si sviluppino e vi uccidano ... ma i denti sono comunemente lasciati devitalizzati nel vostro corpo.

I denti hanno radici con canali principali e migliaia di canali laterali, e in quei canali laterali sono contenuti chilometri di nervi. Quando i dentisti fanno un trattamento canalare, tolgono il nervo dai canali principali, tuttavia non hanno accesso ai microscopici canali laterali, che conservano i nervi devitalizzati lasciati in quegli spazi. 

I batteri anaerobici, che non necessitano di ossigeno per sopravvivere, prosperano in questi canali laterali ed espellono la tossicità dal tessuto necrotico digerente che porta ad un’infezione cronica. L’apporto di sangue e vasi linfatici che circondano i denti devitalizzati drenano questa tossicità e gli permettono di diffondersi in tutto il corpo. Questa tossicità invaderà tutti i sistemi organici e può condurre a una serie di malattie come le malattie autoimmuni, i tumori, malattie muscolo-scheletriche, malattie del colon irritabile e la depressione, per citarne solo alcune.

Neanche gli antibiotici aiutano in questi casi, perché i batteri sono protetti all'interno del vostro dente devitalizzato.

Sembra che, più a lungo il dente devitalizzato rimanga nel vostro corpo, più il vostro sistema immunitario viene compromesso. 

Neppure il fluoro manterrà i vostri denti sani 

Il fluoro viene aggiunto alla maggior parte delle riserve d'acqua degli Stati Uniti ed è anche usato come trattamento da parte di alcuni dentisti tradizionali. 

Una volta all'interno del vostro corpo, il fluoro distrugge gli enzimi cambiando la loro forma. E’ bene ricordare che il vostro corpo dipende da migliaia di enzimi che eseguono le varie reazioni delle cellule, e senza questi enzimi, saremmo tutti morti. Essi sono in grado di svolgere le loro reazioni perché hanno una forma particolare che permette loro di lavorare con gli altri elementi nel vostro corpo, come una serratura e la sua chiave.

Una volta che il fluoro distrugge la loro forma, il vostro corpo non riconosce gli enzimi; li vedrà, infatti, come invasori e tenterà di attaccarli.

Quando gli enzimi sono danneggiati, questo può portare a degradazione del collagene, eczema, danno ai tessuti, rughe della pelle, danni genetici, e a soppressione immunitaria.

In tutti questi rischi, il fluoro non aiuta a prevenire la carie come potreste essere stati indotti a credere.

Cifre dell'Organizzazione Mondiale della Sanità mostrano che gli stessi abbassamenti nelle carie dentarie che sono stati verificati nei paesi fluorizzati dal 1960 si sono verificati anche in paesi non fluorizzati. 

In un altro studio a partire dal 2004, i ricercatori dell’Università di Aderlaide in South Australia, i quali erano a favore della fluorizzazione dentale, non furono in grado di dimostrare alcuna differenza nei denti permanenti dei bambini che avevano vissuto per tutta la vita bevendo acqua potabile al fluoro e quelli che avevano bevuto pioggia o acqua in bottiglia.

Cosa fa il fluoro per i vostri denti, allora?

Beh, è noto che interferisce con lo sviluppo dello smalto dei denti, una condizione chiamata "fluorosi dentale." A chi è a favore del fluoro piace dire che la fluorosi non è altro che una "condizione cosmetica", ma raramente i sintomi appaiono senza ragione.

In questo caso, le macchie bianche che si formano sui denti dopo aver consumato troppo fluoro sono probabilmente un segnale di avvertimento che altri tessuti vengono attaccati. Alcuni studi hanno dimostrato, per esempio, che i bambini con grave fluorosi dentale hanno più probabilità di avere fratture ossee. 

L'Environmental Working Group ha perfino segnalato un’osservazione in una tesi di dottorato di Harvard che ha dimostrato che i ragazzi esposti all’acqua con fluoro, quando avevano un’età compresa tra 6 e 8 anni, presentavano un rischio sette volte maggiore di sviluppare osteosarcoma, una forma di cancro delle ossa spesso fatale.

Se vi state chiedendo come mantenere i denti sani, ricordate che il fluoro non è mai stato la risposta principale. Invece, pensate al lavoro del dottor Price ... e guardate alla vostra dieta per avere denti naturalmente sani. La maggior parte delle persone la cui dieta comprende pochissimo zucchero e pochi alimenti trasformati hanno tassi molto bassi di carie e cavità.

Modi per trovare un dentista biologico

Esperti dentisti biologici possono essere difficili da trovare, così, cominciate la ricerca chiedendo a un amico, un parente o vicino di casa che ne conosca qualcuno. Se questo fallisce, è possibile contattare diversi buoni negozi di alimenti naturali nella vostra zona e chiedere a un numero di dipendenti o anche al proprietario. Anche i seguenti link possono aiutarvi a trovare un dentista biologico che non usa mercurio:

Fonte testo comedonChisciotte

Un altro piatto da acquolina in bocca dalla nostra amica Piera. "Involtini Piera"

Eccoli pronti serviti con contorno di carciofi e peperoni
aggiustate con poco sale subito dopo aver messo il pomodoro. Volendo si potrebbero cuocere con un pò di vino bianco, io uso molto pomodoro...Vissani mi boccerebbe!! 
aprite il vasetto di pomodoro che vostro marito ha fatto l'estate scorsa, oppure comprate la Mutti o la Cirio 
aggiungo anche qualche pezzetto di salsiccia 
olio (sempre extra vergine di oliva) e metto qualche spicchio di aglio - rosolare... 
fettine di pollo, mortadella, formaggio a fette (ci vorrebbe la fontina, ma nessuno te la affetta) 
Involtini Piera

involtini "Piera" li ho fatti con fettine di pollo, ma sono buonissimi anche con fettine di vitellone o vitello o tacchino.. 

anche senza filo o stuzzicadenti restano fermi, basta girarli con un cucchiaio e una forchetta






ESENZIONE DAL TICKET. Guarda se ne hai diritto.


Sono molti i cittadini che sono esentati dalla quota di partecipazione alla spesa sanitaria (ticket).Le modalità di esenzione sono diverse, per specifiche condizioni e per categorie di cittadini:
Chi ne ha diritto

Ø Cittadini appartenenti a particolari fasce di reddito e/o di età
Ø Cittadini affetti da malattie croniche e invalidanti (D.M. 329/99 e successivo regolamento di aggiornamento – D.M. 296/01)
Ø Cittadini affetti da malattie rare (D.M. 279/01)
Ø Cittadini invalidi e assimilati
Ø Donne in stato di gravidanza
Ø Cittadini donatori di sangue, d’organo e di midollo
Ø Cittadini affetti da HIV o sospetti di esserlo
Ø Cittadini danneggiati a seguito di vaccinazioni obbligatorie o di trasfusione/somministrazione di emoderivati
Ø Vittime del terrorismo e della criminalità organizzata (legge 407/98)
Ø Cittadini sottoposti a restrizione della libertà (D.lgs. 230/99)
Ø Ex deportati nei campi di sterminio nazista
Ø Prevenzione di alcuni tumori per specifiche categorie di cittadini

ESENZIONE TICKET PER DONNE IN GRAVIDANZA

Esenzione limitata alle prestazioni previste dal D.M. 10.09.98
Tutela della maternità
L’esenzione per gravidanza è ottenibile se muniti del tesserino rilasciato dai Servizi della ASL ( es. Consultori familiari) della A.S.L.
ESENZIONE PER REDDITO E/O PER FASCE DI ETÀ

Esenzione totale

Assistiti sotto i 6 anni e al di sopra dei 65 anni (con reddito familiare inferiore ai 36.151,98 euro nell’anno fiscale precedente)
· Cittadini titolari di pensioni sociali e loro familiari a carico (*)
· Cittadini titolari di pensioni al minimo oltre i 60 anni e familiari a carico (*)
· Disoccupati (cittadini che hanno perduto il lavoro) iscritti alle liste di collocamento e familiari a carico (*)
· (*) solo se appartenenti a nucleo familiare con reddito complessivo, riferito all’ anno precedente, inferiore 8.263,31 euro, aumentato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico

Il diritto all’esenzione dal pagamento del ticket per fasce di età e/o per reddito [il reddito va inteso lordo ed è riferito all’anno fiscale precedente] deve essere autocertificato dal cittadino (o in caso di impossibilità da un suo familiare) sul retro della ricetta e al momento della fruizione delle prestazioni.

ESENZIONE PER INVALIDITÀ

Esenzione totale
· Invalidi di guerra titolari di pensione diretta vitalizia dalla 1° alla 5° categoria
· Invalidi civili al 100 % compresi:
o invalidi civili superiori ai 2/3
o minori di 18 anni con indennità di frequenza o di accompagnamento (legge 289/90)
o Ciechi e sordomuti
o Grandi invalidi per servizio 1° categoria invalidi per servizio dalla 2° alla 5° categoria
o Grandi invalidi per lavoro
o Invalidi di lavoro con riduzione della capacità lavorativa superiore ai 2/3 (dal 67 % al 100%)

Esenzione limitata alle prestazioni correlate alla patologia o status

· Invalidi di guerra dalla 6° alla 8° categoria
· Invalidi di lavoro con riduzione della capacità lavorativa inferiore ai 2/3
· Invalidi per servizio dalla 6° alla 8° categoria
· Infortunati sul lavoro, cittadini affetti da malattie professionali

Il Tesserino di esenzione dal Ticket per Invalidità (tesserino giallo a validità annuale) viene rilasciato presso gli appositi sportelli A.S.L., dietro presentazione di un documento di riconoscimento valido, del codice fiscale, del documento di iscrizione al S.S.N. e della sottoelencata certificazione:

Ø Invalidi per servizio – decreto ministeriale in copia autentica (od originale in visione e fotocopia)
Ø Invalidi di guerra – modello 69 in copia autentica (od originale in visione e fotocopia)
Ø Invalidi civili superiori a due terzi – verbale di invalidità in copia autentica (od originale in visione e fotocopia)
Ø Infortunati sul lavoro – attestato INAIL in copia autentica (od originale in visione e fotocopia)
Nota bene: nel caso in cui il diretto interessato sia impossibilitato a recarsi presso le strutture della A.S.L., è possibile delegare persona di fiducia se munita della seguente documentazione:
Ø Delega scritta
Ø Documenti sopra indicati
Ø Documenti di riconoscimento validi del delegato e del delegante

ESENZIONE PER PATOLOGIA

A - Esenzione ticket per patologie croniche e/o invalidanti

Esenzione limitata alle prestazioni correlate alla patologia o status
Cittadini riconosciuti affetti da particolari patologie croniche ai sensi del D.M. 28.05.99 n.329
Il Tesserino di esenzione ticket per i cittadini affetti da patologie croniche e/o invalidanti (tesserino giallo a validità annuale) viene rilasciato presso gli sportelli A.S.L. presentando la seguente documentazione:
Ø Documento di riconoscimento valido
Ø Codice fiscale
Ø Documento d’iscrizione al S.S.N.
Ø Certificazione specialistica, attestante la patologia, rilasciata da strutture sanitarie pubbliche o accreditate (presidi ospedalieri o poliambulatori)

B - Esenzione ticket per patologie rare

Esenzione limitata a: indagini finalizzate all’accertamento delle malattie rare e indagini genetiche sui familiari dell’assistito, eventualmente necessarie per la diagnosi di malattia rara di origine genetica, effettuate presso i presidi della Rete; tutte le prestazioni appropriate ed efficaci per il trattamento ed il monitoraggio della malattia già accertata e per la prevenzione degli ulteriori aggravamenti

· Cittadini riconosciuti affetti da malattie rare

Il tesserino di esenzione ticket per i cittadini affetti da patologie rare (tesserino giallo a validità annuale) viene rilasciato “a vista” presso gli sportelli A.S.L. presentando la seguente documentazione:
Ø Documento di riconoscimento valido
Ø Codice fiscale
Ø Documento d’iscrizione al S.S.N.
Ø Certificazione rilasciata dai Centri della rete per le malattie rare o da strutture sanitarie pubbliche o accreditate (in quest’ ultimo caso, la certificazione deve essere rilasciata in data precedente all’entrata in vigore del DM 279/01)
Nota bene: nel caso in cui il diretto interessato sia impossibilitato a recarsi presso le strutture della A.S.L., è possibile delegare persona di fiducia se munita della seguente documentazione:
Ø Delega scritta
Ø Documenti sopra indicati
Ø Documenti di riconoscimento validi del delegato e del delegante

ALTRE ESENZIONI

1- Cittadini affetti da HIV o sospetti di esserlo
Cittadini danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazione di emoderivati (L.210/92)
Esenzione limitata alle prestazioni correlate alla patologia o status
2 - Donatori di sangue
Esenzione limitata alle prestazioni connesse alle attività di donazione
3 - Donatori di organi e tessuti
Esenzione limitata alle prestazioni connesse alle attività di donazione e alle prestazioni finalizzate al controllo della funzionalità dell’organo residuo
4 - Vittime del terrorismo e della criminalità organizzata e deportati dai campi di sterminio
Esenzione totale
5 - Cittadini sottoposti a restrizione della libertà (D.lgs. n. 230 del 22.06.99)
Esenzione totale
6 - Giovani al di sotto dei 18 anni che si avviano all’attività sportiva agonistica nelle società dilettantistiche
Esenzione limitata all’accertamento dei requisiti d’idoneità
7 - Prevenzione dei tumori femminili e del colon – retto
Prevenzione dei tumori in età giovanile in soggetti a rischio (< ai 45 anni) (L. n.388 del 23.12.2000)
Esenzione limitata alle prestazioni correlate alla patologia o status
8 - Cittadini esenti per malattie croniche e rare che devono essere inseriti nelle liste d’attesa per il trapianto
Esenzione limitata alle prestazioni necessarie all’iscrizione nelle liste d’attesa
Fonte: Italiasalute

ps: Alcune condizioni personali e sociali, associate a determinate situazioni reddituali, danno diritto all’esenzione dalla partecipazione al costo (ticket) sulle prestazioni specialistiche ambulatoriali (per avere informazioni sulle esenzioni dal ticket sui medicinali, introdotto da norme regionali, gli assistiti dovranno rivolgersi alla Regione di appartenenza)

Per essere sempre aggiornato vieni nel sito del MINISTERO DELLA SALUTE

"Telefonini" Fanno male?

Negli ultimi anni i tumori al cervello sono aumentati di ben tre volte e l'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha riconosciuto la possibile cangerogenicità dell'uso del cellulare.

Basterebbe poco per ridurre i possibili rischi sulla salute derivanti dai cellulari. È sufficiente applicare il principio di precauzione e informare i cittadini.

Unisciti a me nel chiedere agli operatori telefonici di metterci al corrente dei possibili rischi e delle misure utili a redurli.

Mi chiamo Innocente Marcolini e sono affetto da un “neurinoma” (un tumore benigno) sviluppatosi sul trigemino sinistro del volto. Recentemente sono apparso sui giornali e in televisione per essere il primo “caso” al mondo per il quale la Magistratura ha definitivamente riconosciuto che la causa del mio tumore risiede “molto probabilmente” nell’uso del cellulare e del cordless. Due apparecchi che ho utilizzato in 12 anni di lavoro per parecchie ore al giorno.

Se avessi saputo del rischio che correvo, e soprattutto se avessi saputo come prevenirlo, probabilmente ora non mi troverei in questa situazione. Per questo chiedo a Wind, 3, Tim e Vodafone, di inviare a tutti gli utenti 9 sms informativi per un uso sicuro del cellulare; 9 pillole suggerite dall'Associazione per la Prevenzione e Lotta all’Elettrosmog. Chiedilo insieme a me.
Grazie, la tua firma farà la differenza,
Innocente Marcolini via Change.org






Ti può interessare anche questo articolo:
CELLULARI, È RECORD IN ITALIA PER LA DIFFUSIONE DI TELEFONINI

lunedì, novembre 26, 2012

La verità sul 21 dicembre 2012 (La fine del mondo l'inizio di una nuova era) Facebook sarà lo "Stargate" per questa data.


Mancano pochi giorni alla fine del Mondo datata dai Maya, ma quanti di noi ci credono? C'è un piccolo particolare che ci sfugge!

Purtroppo a volte l'essere umano ha bisogno sempre di un qualcosa superiore a se, per distinguere le cose e programmare gli eventi.

Questo ci causa un certo malessere interiore causato dall'insicurezza di noi stessi. Ad esempio: "al lavoro siamo soggetti ad un leader e pensiamo che quello che lui dice, sia sempre giusto. Nella religione c'è una qualche divinità che ci protegge, ci consiglia e ci illumina nei momenti bui. Perchè nessuno pensa che il nostro Dio, ognuno di noi.. possa essere in noi stessi?

Vi siete mai chiesti che cos'è la vita?

Perchè noi esseri umani siamo diversi da gli altri esseri viventi nella Terra? Quanti di voi realmente hanno cercato di dialogare con l'ambiente che ci circonda?
Un esempio: Avvicinatevi al vostro animale domestico prima di baciarlo, guardatelo negli occhi e inviategli la vostra sicurezza mista amore e vedrete che lui concilierà il vostro atteggiamento.
Se invece gli scaricate addosso un'energia negativa e agressiva, lui farà lo stesso.

Si, perchè ogni cosa in questo mondo percepisce l'energia che noi emaniamo. Succede anche tra le persone. 

La negatività dei pensieri fa l'uomo tragico e di conseguenza pensa al peggio.

Questo sta succedendo all'essere umano in questo periodo molto triste, a colpa di eventi come la crisi, l'inquinamento, l'odio, il razzismo, l'indifferenza, ecc... Sembrerebbe che in realtà una fine del mondo sarebbe la soluzione a tutto. Per questo motivo in alcuni testi antichi si legge che ci sarà un grande cambiamento. Sta a noi a trasformare questa fantomatica data della distruzione in un momento di vera evoluzione celebrale.
Come si può fare?

Oramai milioni di persone utilizzano facebook, twitter, ecc.. perchè non usare questi mezzi per migliorarci e crearci noi stessi? L'inizio di una nuova era, dove tutti si rispettano, trasmettano amore e solidarietà. Già sta succedendo e non ce ne rendiamo conto.

Qualcosa è già evoluto nelle nostre menti. Come ad esempio la sensibilizzazione verso la tutela dell'ambiente, dei diritti dell'uomo, sul rispetto degli animali, e molto altro...
La potenza psicologica che questi strumenti sviluppano è enorme, ci sono aziende leader nel mondo che l'hanno capito e la usano per scopi commerciali.

Non bisogna più avere paura del futuro. Il futuro siamo noi!

Ma se noi la usassimo per migliorare il nostro status, e tutti assieme ci unissimo il fatidico giorno del 21 dicembre 2012 sul web, in discoteca, al bar, al lavoro in ogni dove, esattamente alle ore 24,00H di ogni nazione o continente calcolando il fusi orario di Roma, dedichiamo un minuto e concentriamoci con le mani al volto e la testa verso ovest, guardando verso il cielo, cercando di percepire l'energia che esso ci emana.

(Lo so che potrà sembrare una cosa da fuori di testa, ma provateci) Noi siamo atomi ed energia e lo spazio mentale potrà rigenerarci. Dovrete essere convinti e crederci!
------------------------------------------

Potrebbe interessarti anche....


Guardate nel cielo in queste sere.



"Asteroide in avvicinamento" Tutta la verità.

Dopo la terribile notizia che è apparsa in televisione (cosa strana) di un possibile impatto di un Asteriode per dicembre (guarda caso che combinazione), molti cittadini si domandano come ci si deve comportare e  sopratutto se è vero..?? Vi posso garantire che è tutto falso..!!!!

Prima di tutto una notizia così non CONTINUA...


martedì, novembre 20, 2012

Grazie Maya. Ci hai reso felici. La povera bestiola persa ha svegliato le coscienze di facebook.



Era il giorno 17 novembre verso le 11.30 quando dopo uno sparo, questa dolce creatura dal nome Maya si è persa.
Maya è un pastore australiano femmina di 4 anni, molto intelligente e obbediente, però purtroppo è molto diffidente. Sin da piccola quando è stata adottata  e portata in città, "non la sopporta molto", invece cambia appena vede il verde delle montagne x non parlare di quando vede delle pecore.

Già da subito i loro padroncini disperati la cercarono ovunque con risultato negativo.
Da li a qualche momento decidettero di lanciare l'appello tramite facebook, inserendo la sua foto.

Dopo qualche ora centinaia di persone incominciarono a condividere nelle loro bacheche l'appello a tutto andare. Numerosi i commenti di partecipazione ed ogni persona si sentiva coinvolta nella sua ricerca.

La massiccia partecipazione via web, sperava in un immediato risultato positivo, ma purtroppo già la prima notte la passò al freddo in mezzo alle montagne. Passa un'altra giornata, gli appelli su facebook aumentano a dismisura, ma ancora niente!

La loro padroncina dopo ben tre giorni, nel suo più disperato dolore pensò al peggio.

Ma ecco che oggi martedì 20 maggio la bellissima Maya è stata ritrovata nella campagna dei suoi padroncini e li aspettava li.
Maya nel posto dove è stata ritrovata.

Ecco Maya che riposa dopo il suo ritrovamento.


Cosa dire..!! Gli animali e la loro fedeltà, fanno di loro persone sensibili, i quali noi uomini dovremmo prendere esempio. Quelli che hanno divulgato il messaggio su facebook lo sono..!! Grazie a Maya e la sua padrona, abbiamo scoperto che non tutti quelli che usano facebook sono persone stupide come alcuni ci definiscono.
Questa e' la coperta lasciata dove è tornata a dormirci.

Maya che riposa dopo qualche ora che è stata ritrovata e fa sogni dolci accanto ai suoi padroncini.
Vi immaginate che cosa starà sognando la nostra eroina?





ECCO IL VIDEO DOPO CHE è STATA RITROVATA CHE SI DIVERTE CON IL SUO MIGLIORE AMICO

lunedì, novembre 19, 2012

"Salute pubblica" La politica tace su questioni che riguardano la nostra salute


Ci sono molti temi di cui i politici non parlano, temi decisivi come l'energia, la salute e il clima. Con la nuova campagna IoNonViVoto.org noi pretendiamo da chi si candida a governarci risposte serie su questioni che riguardano l'aria che respiriamo, il lavoro, lo sviluppo del Paese, i cambiamenti climatici.

Sapevi che in Italia la produzione di elettricità con il carbone causa circa 570 morti premature l'anno e oltre 2,6 miliardi di danni? Sapevi che stanno svendendo i nostri mari alle compagnie petrolifere e stanno affossando le rinnovabili? 

Se non vuoi dare il tuo voto a chi promuove il carbone e il petrolio e frena lo sviluppo delle energie pulite, firma la petizione IoNonViVoto.org. Basta compilare il form per mandare a tutti i leader politici un messaggio forte e chiaro: il mio voto non è disponibile per chi è amico delle fonti fossili.


La politica tace su questioni che riguardano la nostra salute, il lavoro, i cambiamenti climatici, lo sviluppo del Paese. È il momento di pretendere risposte serie e immediate.


Alcuni sostengono che il Pianeta non ha futuro. 

Altri sostengono Greenpeace! 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO:

Somatostatina efficace contro il cancro. Di Bella aveva ragione!



VERONESI SI DEVE ARRENDERE A DI BELLA
A 100 anni dalla nascita del “poeta della scienza” ecco che arriva una conferma da parte della medicina ufficiale. Il Professor Luigi di Bella originario di Linguaglossa in provincia.. CONTINUA.....





POST POPOLARI

Booking.com
CERCA IL B&B A DOLCEACQUA DA NOI...

NEL SITO

LO SAPEVI..?

LO SAPEVI..?
L'evidenziatore si sta trasferendo e deve arredare il nuovo sito. Non farti sfuggire questa occasione. Guardalo in anteprima mentre è al lavoro